Spiagge della Sardegna

La Sardegna è dopo la Sicilia l'isola più grande del Mediterraneo e con 1897 chilometri di costa è la regione con la linea costiera più lunga d'Italia. La Sardegna è nota sopratutto per la bellezza delle sue coste, dalle spiagge di sabbia bianca alle coste rocciose granitiche lambite da un mare cristallino smeraldo che fa pensare ai paradisi tropicali. Qui segue una lista delle spiagge più note dell'isola per la loro bellezza selvaggia, ma naturalmente ce ne sono molte di più che valgono la pena di essere visitate.

Il nordovest, Alghero e Stintino

Stintino (fonte: Sardegna Digital Library)
Stintino (fonte: Sardegna Digital Library)

Da Alghero fino a Fertilia si trovano le spiagge del Lido di Alghero, la spiaggia di Maria Pia con la pineta e la spiaggia di Fertilia. Più avanti di Fertilia c'è la nota spiaggia de Le Bombarde. Proseguendo verso nord sulla costa occidentale, vicino all'omonimo campeggio, si trova la cala di Torre del Porticciolo.
Davanti all'isola dell'Asinara si trovano le spiagge di Stintino con le sabbie bianchissime, di particolare bellezza è spiaggia de La Pelosa, meta di molti turisti per la balneazione. A est di Porto Torres si trovano le lunghissime spiagge di Platamona, il lido di Sassari e il lido di Sorso con le pinete e gli stabilimenti balneari.

Il granito e le spiagge di Santa Teresa di Gallura, Palau e La Maddalena

Proseguendo verso nord la costa cambia di aspetto e diventa più tortuosa con cale e calette, piccole spiagge fra rocce di granito. Infatti nelle coste di Santa Teresa di Gallura e Palau, ma anche sulle isole di La Maddalena e Caprera, si trovano una moltitudine di insenature con spiaggette incantevoli. A sud di Santa Teresa di Gallura si trova la spiaggia di Rena Maiore e a est del paese quella di La Marmorata. proseguendo verso Palau si incontra la spiaggia di Porto Pollo e prima di arrivare al paese la spiaggia della Sciumara. Le isole La Maddalena e Caprera si possono raggiungere con il traghetto che parte da Palau. Una delle spiagge più suggestive è senz'altro quella del Relitto, chiamata così perchè dalle acque turchesi affiorano i resti di una vecchia nave in legno. Altre spiagge note sono quelle di Cala Portese e di Spalmatore, ma ve ne sono tante altre da scoprire.

La costa orientale da Olbia a Villasimius

A nord di Olbia si trovano molte cale e spiagge suggestive, la Costa Smeralda. Note località turistiche di questa zona sono Porto Rotondo e Cannigione. Una spiaggia molta bella è quella di Cala di Volpe. Vicino ad Olbia si trova la grande spiaggia di Pittulongo. Andando verso sud le spiagge sono più ampie e lunghe, come La Cinta a San Teodoro con lo stagno retrostante.

Sulla costa orientale della Sardegna si trovano molti campeggi ed hotel situati nelle pinete con molta ombra e a pochi passi dalle spiagge più belle. Un campeggio popolare è quello di Cala Ginepro vicino alla spiaggia omonima. Scendendo più a sud la costa cambia decisamente, tra Cala Gonone e Baunei si trovano le spiagge più suggestive della Sardegna, incastonate in una zona montuosa di difficile accesso. Queste spiagge sono solamente raggiungibili via mare con la motonave da Cala Gonone o a piedi seguendo impegnativi sentieri sulle montagne. Si tratta delle famose spiagge di Cala Luna, Cala Mariolu, Cala Sisine e Cala Goloritze che sono di una bellezza unica nel Mediterranea.
Sulla costa da Tortoli fino a Villasimius si trovano tante spiagge estese, facilmente accessibili, con molte strutture ricettive. Alcune spiagge portano il nome di una torre spagnola che un tempo erano costruite per difendere le coste, come Torre di Bari o Torre Salinas. Note località balneari sono Barisardo, la Costa Rei e Muravera con la spiaggia di Cala Sinzias, ritenuta una delle più belle spiagge del sudest della Sardegna.

Il sud della Sardegna

Nel Golfo di Cagliari si trovano diverse spiagge, alcune anche molto note. A Villasimius per esempio c'è la spiaggia di Cala Giunco e andando verso la città di Cagliari ci sono molte insenature e calette con piccole spiagge ben frequentate nella stagione estiva. Vicinissimo a Cagliari si trova il lido dei cittadini del capoluogo, il Poetto situato davanti allo stagno del Molentargius e le saline di Quartu Sant'Elena. Proseguendo verso sud tra Pula e Capo Spartivento si incontrano altre spiagge bellissime come la spiaggia di Torre di Chia.
Sul lato sud-occidentale della Sardegna le spiagge sono meno frequentate ma certamente non meno belle. Alcune spiagge note sono sa Tueredda, Piscinni (dove a volte si sdraiono le mucche in spiaggia) e la spiaggia di Porto Pino. Anche sulle isole minori si trovano spiagge incantevoli, come la spiaggia di Coequaddus e Cala Sapone sull'isola di Sant'Antioco, e la nota spiaggia de La Caletta sull'isola di San Pietro.

La costa occidentale

Sulla costa occidentale tra Gonnesa e il Golfo di Oristano si trovano alcune spiagge particolari, le spiagge di Cala Domestica, di Scivu e di Piscinas. La località Piscinas è nota per le sue dune di sabbia dorata che si estendono verso l'interno e ricordano un deserto. Anche a Pistis, sotto Capo Frasca si possono trovare le grandi dune appena dietro la spiaggia. Queste spiagge sono meno facili da raggiungere, la Costa Verde è scarsamente abitata.

Lungo il Golfo di Oristano si trovano le estese spiagge della Marina di Arborea con le sue pinete, ideali per famiglie con bambini. Il lido degli Oristanesi è la Marina di Torre Grande non lontano dal paese di Cabras, con una bella spiaggia e un bel lungomare. Nella penisola di Sinis si trovano spiagge bellissime ma con poca ombra. Si tratta delle spiagge di sabbia come quella di San Giovanni di Sinis e quella particolarissima de Is Arutas, nota per i suoi granelli di quarzo simili a chicchi di riso.

A nord della penisola la costa cambia di nuovo, qui si trovano le spiaggette di Santa Caterina di Pittinuri con le rocce calcaree e l'arco naturale modellato dal mare, s'Archittu. Proseguendo verso nord si incontra la spiaggia di Bosa Marina alla foce del Temo ma anche spiaggette incantevoli come s'Abba Druche e Cumpoltito. Tra Bosa e Alghero la strada è decisamente panoramica ma senza molti accessi al mare e privo di spiagge.

Mappa delle spiagge in Sardegna

Alla ricerca di campeggi, hotel, agriturismi o B&B? Guarda su la mappa con alloggi in Sardegna per una selezione di offerte.

Ultimo aggiornamento 12/07/2016

Nuraghe App

Get it on Google Play
©2019 Tharros.info Mappa del sito Privacy Contatto