Creando il sito web Tharros.info

Questo sito è stato sviluppato come mezzo per condividere la mia conoscenza della Sardegna, in particolare l'archeologia e la storia della Sardegna, e più in generale del periodo nuragico e della presenza fenicia in Sardegna. Archeologia e Storia hanno in comune che l'oggetto di studio è talmente vasto ed esteso che bisogna limitarsi a un periodo predeterminato e anche limitarsi geograficamente. Cercare di attenersi a questi limiti resta difficile perchè quello che precede gli avvenimenti del periodo in senso cronologico è importante tanto quanto quello che succede intorno all'area scelta e spesso non si può evitare di menzionare fatti storici fuori da questi limiti.

Sul sito web

Sono stato attratto alla preistoria della Sardegna attraverso le rovine di Tharros che mi hanno incuriosito tanto da voler approfondire la storia dell'isola. Da lì mi sono subito reso conto che uno storico non è attrezzato per studiare l'archeologia. Così decisi di studiare l'archeologia presso l'Università di Amsterdam (Vrije Universiteit van Amsterdam). Ho studiato quindi il fenomeno dell'espansione fenicia verso ovest, che coincideva con la colonizzazione greca dell'Italia. Ho fatto studio dell'urbanizzazione nel primo millennio avanti C. Ho studiato il commercio interregionale dei tempi. Ho letto vari libri e trattati sui fenici e sui sardi. Tutto questo, e le visite negli ultimi decenni, mi hanno fatto capire di più sui mecanismi che erano alla base dei cambiamenti che hanno portato alla fondazione di Tharros e Nora e tante altre cittadine. In seguito alla mia visita a Sicilia nel 2006 decisi di incorporare anche la presenza fenicia sulla parte ovest di quest'isola, a Motya, capo Lilibeo a Marsala ed i loro vicini Elimi a Erice e Segesta.

Il contenuto di questo sito aumenterà man mano pubblicherò le foto, i libri ed i testi.

Sul disegno del sito

Internet è il mezzo più avanzato in questi tempi per condividere conoscenza e scienza. Dall'altra parte è difficile stabilire quale valore si può attribuire ai contenuti di siti internet. La risposta è la verificabilità delle informazioni esposti che ritengo di grande importanza. Scienza è chiamata scienza proprio perchè le teorie e le informazioni sono verificabili da chiunque. Secondo il mio parere un sito internet dovrebbe essere giudicato in base a questa verificabilità delle informazioni presentate. La domanda è semplice: puoi veramente verificare quello che vi è scritto?

Ho scelto di combinare la mia conoscenza di database ed archeologia, imparando poi DHTML e javascript e ho creato le pagine usando PhP ed un database come fonte.

Vostro padrone di casa
Vostro padrone di casa

Vostro padrone di casa

Nato nei Paesi Bassi nel comune di Ede nei pressi di un paese chiamato Bennekom, il 13 novembre 1962. Qui nella foto stavo tornando da una visita a Mozia in Sicilia nel 2006.

Su di me

Sono nato in Olanda, però ho trascorso i primi anni della mia vita in paesi africani come Nigeria, Uganda e Camerun. Finì poi la scuola elementare in Olanda, feci la scuola media e comminciai uno studio di Storia dell'Arte finchè non scoprì che mi piaceva l'arte, ma ancora di più la storia. Ho studiato quindi Storia a Utrecht. Dopo gli studi mi sono trasferito a Milano lavorando per nove anni nel Nord dell'Italia e ho incontrato mia moglie. Lei è sarda d'origine. Di seguito ho visitato la Sardegna diverse volte. Dal 1998 lavoro nell'informatica, prima dall'IBM, dalla ABNAMRO ed infine da EDS/HP. Dal 2001 ho iniziato lo studio archeologia presso la Vrije Universiteit di Amsterdam (part-time). Negli ultimi anni ho seguito vari corsi per autori e nel 2006 un racconto breve (di mille parole) è stato pubblicato sul sito internet di Duizenwoorden.nl.

Oltre all'archeologia la mia passione sono i treni a vapore e le grandi navi veliere.

Ultimo aggiornamento 27/02/2013

Nuraghe App

Get it on Google Play
©2019 Tharros.info Mappa del sito Privacy Contatto