Siti ed eventi Necropoli di Montessu

Necropoli di Montessu

Necropoli di Montessu

Villaperuccio (CI)

La necropoli di Montessu si trova su una collina a pochi chilometri dall'abitato di Villaperuccio. Le tombe sono del tipo Domus de Janas di epoca preistorica, camere ricavate nella roccia. Si trovano tutti i tipi di Domus de Janas in questa necropoli che la rende unica. La necropoli era in uso dal 3000 a C fino all'età del bronzo. In epoche più recenti le tombe più grandi sono state usate come abitazioni dai pastori.

Necropoli di Montessu

Nel sud della Sardegna, nel territorio di Villaperuccio, si trova la necropoli preistorica di Montessu. Nella necropoli si trovano circa quaranta tombe ipogeiche, queste sono scavate nella roccia trachitica nei fianchi della vallata e variano da tombe semplici monocellulari a tombe complesse pluricellulari. Nel sito sono presenti quasi tutte le tipologie di tombe preistoriche dell'eneolitico e dell'Età del Bronzo antico, alcune conservano decorazioni di particolare pregio.

Dall'ingresso dell'area archeologica si sale per un sentiero e dopo alcune centinaia di metri si raggiunge la prima tomba, nella parte orientale della necropoli. La tomba presenta una planimetria comune per la Sardegna; un vestibolo porta a una camera circolare dove, lungo la parete e sollevate rispetto al pavimento si trovano delle nicchie nelle quali venivano deposti i resti dei defunti. La tomba è particolare per le sue decorazioni in rilievo con motivi a spirale e a dentello. Alle pareti si denota ancora il colore rosastro dell'ocra con la quale si cospargevano i resti dei defunti deposti nelle nicchie. Purtroppo, molte di queste tombe in passato sono state deturpate, anche con l'uso della dinamite, per asportarne il soffitto a volta, che capovolto serviva da abbeveratoio o mangiatoio per pecore e buoi.

La tomba più grande della parte orientale della necropoli è una Domus de Janas pluricellulare. Questa tipologia di tombe in origine appartenevano a famiglie o personaggi importanti. In tempi più recenti la tomba è stata riutilizzata e fungeva da rifugio stagionale per i pastori impegnati nella transumanza. In tutta la Sardegna, nel corso dei secoli, questo tipo di tombe hanno subito interventi per usufruirne gli spazi per vari scopi. Nella necropoli si notano anche dei cerchi di pietre che demarcano l'area davanti all'ingresso di alcune tombe. Sulla facciata di una tomba, a destra poco sopra il portello, scavati nella roccioa si trovano tre piccole cavità di forma particolare, probabilmente servivano per applicarvi oggetti o decorazioni legate al culto dei morti.

Sul lato occidentale della vallata si trovano altre tombe ipogeiche. Anche da questo lato la Domus de Janas più grande fu adibita a abitazione, proprio come la tomba di fronte sul lato orientale. La tomba più ad ovest è di particolare interesse. Questa è una tomba ipogeica e si accede da una apertura nel suolo roccioso. Per entrarci bisogna calarsi attraverso l'apertura e poggiare i piedi su quello che sembra uno scalino, solo una volta dentro ci si rende conto che lo scalino è una testa di toro scolpita nella roccia. Gli studiosi pensano che le spirali della prima tomba simboleggino una una divinità femminile mentre il toro dell'ultima tomba sia il simbolo della divinità maschile. Raffigurazioni di tori (in certi casi sono raffigurate solo le corna) e decorazioni a spirale sono ricorrenti nelle Domus de Janas in tutta l'isola.

Per visitare al meglio la necropoli di Montessu si consiglia la visita guidata poichè le guide hanno un'ampia conoscenza della necropoli e della preistoria della zona. Intorno alla necropoli si trovano alcuni nuraghi e nella pianura nei pressi di Villaperuccio sono presenti vari menhir dello stesso periodo.

Bibliografia

Atzeni, E. - G.M. Melis 2000: Villaperuccio tra ipogeismo e megalitismo, Sassari

Indirizzo: Località Montessu - Villaperuccio (CI)

Tel: +39.0781.64040

Orari: 09:00 - 17:00

Prezzi: 5,00 euro (ridotto 3,00 euro)

Sito web: no

Possibilità di visite guidate

Le informazioni sono state aggiornate al 2019 tuttavia prezzi e orari di apertura possono subire variazioni.

Ultimo aggiornamento 02/09/2016

Nuraghe App

Get it on Google Play

Indice

©2019 Tharros.info Mappa del sito Privacy Contatto